Tu sei qui

assessore luca barberini

QUESTION TIME (1): “QUALI PROGETTI FINANZIATI DA CENTRO RIFERIMENTO SLA CON CONTRIBUTI REGIONE?” A SQUARTA (FDI) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “AUMENTATO SOSTEGNO A FAVORE MALATI E LORO FAMIGLIE”

(Acs) Perugia, 6 novembre 2018 – Nel corso della seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, nella parte dedicata alle interrogazioni a risposta diretta (question time) il consigliere Marco Squarta (FdI) ha chiesto all’assessore Luca Barberini chiarimenti riguardo “l'utilizzo dei contributi assegnati all'Azienda Ospedaliera di Perugia a favore del Centro di riferimento regionale per le persone affette da Sclerosi laterale amiotrofica (Sla)” e in particolare “quali progetti sono stati finanziati con i contributi assegnati dalla Regione Umbria e i risultati raggiunti”. 

QUESTION TIME (3): “NUOVO ASSETTO RETE LABORATORI. CHIARIMENTI SU RIDIMENSIONAMENTO OSPEDALE BRANCA" – A SMACCHI (PD) E MORRONI (FI) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “STRUTTURA NON AVRÀ ALCUNA RIDUZIONE”

(Acs) Perugia, 16 ottobre 2018 – Nella seduta di oggi dell’Assemblea legislativa, nell’ambito della sessione dedicata al Question time, i consiglieri regionali Andrea Smacchi (Pd) e Roberto Morroni (FI) hanno presentato due interrogazioni distinte, ma analoghe, circa il “nuovo modello organizzativo della rete regionale dei servizi di diagnostica di laboratorio che non tiene in giusta considerazione le peculiarità della struttura ospedaliera di Branca e la sua principale caratteristica di ospedale sede di Dipartimento emergenza ed accettazione (Dea), che in quanto tale necessita di un labora

QUESTION TIME: “QUALI TEMPI PER AVVIO LAVORI ‘CASA DELLA SALUTE’ IN EX OSPEDALE DI GUBBIO?” - SMACCHI (PD) INTERROGA ASSESSORE BARBERINI: “FINALMENTE SBLOCCATO IL PERCORSO. ORA 4-5 MESI PER GARA D’APPALTO”

(Acs) Perugia, 16 ottobre 2018 - “Quali i tempi di avvio dei lavori per la casa della salute dell'ex ospedale di Gubbio?”. Lo ha chiesto durante il  question time odierno il consigliere Andrea Smacchi (Pd) all’assessore alla Salute, Luca Barberini.

QUESTION TIME (10): “URGENTI INIZIATIVE PER VICENDA PERUGINA-NESTLÈ”, LIBERATI E CARBONARI (M5S) INTERROGANO, ASSESSORE BARBERINI: “DELIBERA DI GIUNTA PREVEDE INTERVENTI MIRATI PER RICOLLOCAZIONE”

(Acs) Perugia, 24 luglio 2018 – Nell’Aula di Palazzo Cesaroni, durante la sessione odierna dedicata al Question time, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari hanno interrogato l’assessore Luca Barberini per sapere “se intenda assumere urgenti iniziative, ed eventualmente di quale natura, per acquisire un quadro più chiaro della vicenda Perugina-Nestlè, nell'ambito delle proprie competenze e in accordo con Governo ed enti locali”. 

QUESTION TIME (9) “CARENZE STRUTTURALI E ORGANIZZATIVE DELL’AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DI TERNI” - A DE VINCENZI (MISTO-UN) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “DATI ATTIVITÀ 2017 IN LINEA CON ANNO PRECEDENTE”

(Acs) Perugia, 24 luglio 2018 – Nella riunione odierna dell’Assemblea legislativa, sessione dedicata al Question time, Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria next) ha chiesto chiarimenti all’assessore alla Salute, Luca Barberini sulle “gravi carenze strutturali e organizzative dell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni”.

QUESTION TIME (7): SOLINAS (MISTO-MDP): "INSERIMENTO COLLIRI TERAPEUTICI TRA MEDICINALI A CARICO DEL SERVIZIO SSN” - ASSESSORE BARBERINI: “RICHIESTO TRASFERIMENTO QUESTI FARMACI TRA I GRATUITI PER CITTADINI”

(Acs) Perugia, 24 luglio 2018 – Il consigliere regionale Attilio Solinas (misto-MDP) ha interrogato l’assessore alla salute Luca Barberini per sapere se intende attivarsi in sede di

Conferenza Stato-Regioni, nonché nei confronti del Governo nazionale e dell'Agenzia Italiana del Farmaco per far inserire i colliri terapeutici tra i medicinali a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

QUESTION TIME (4): “AMMONTARE SPESA SANITARIA 2014-17 ANTICIPATA DA REGIONE A FAVORE IMMIGRATI IRREGOLARI” - A SQUARTA (FDI) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “RESIDUO COMPLESSIVO 1MILIONE 170MILA EURO”

(Acs) Perugia, 26 giugno 2018 – Il consigliere regionale Marco Squarta (FdI) ha interrogato l’assessore Luca Barberini per sapere “quanti milioni di euro sono stati erogati dalla Regione per sostenere le spese sanitarie di clandestini irregolarmente presenti in Umbria dal 2014 al 2017”. 

QUESTION TIME (1): “CRITICITÀ ASSISTENZA PSICHIATRICA E OTTIMIZZAZIONE DEI FONDI” – A DE VINCENZI (MISTO-UN) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI “SERVIZI VANNO POTENZIATI, IN NUOVO PIANO SANITARIO CI SARÀ ATTENZIONE”

(Acs) Perugia, 26 giugno 2018 – Nella seduta odierna dell’Assemblea legislativa, sessione dedicata al Question time, il consigliere Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria next) ha chiesto all’assessore alla Salute, Luca Barberini, gli intendimenti della Giunta regionale riguardo ai servizi sanitari in ambito di salute mentale in Umbria e le proposte che intende attuare per risolvere le criticità attuali in vista della stesura del nuovo Piano sanitario regionale.

LAVORI D’AULA (2): “FINANZIARE CONTRATTI AGGIUNTIVI PER LA FORMAZIONE SPECIALISTICA DEI LAUREATI IN UMBRIA IN AMBITO MEDICO SANITARIO” - APPROVATA LA MOZIONE CASCIARI – LEONELLI (PD)

(Acs) Perugia, 24 maggio 2018 - “Introdurre idonee misure normative, sulla scia e sul modello di quanto già posto in essere dalle altre regioni italiane, per finanziare con risorse regionali contratti aggiuntivi per la formazione specialistica in ambito medico-sanitario”. Lo propone una mozione, firmata dai consiglieri Pd Carla Casciari e Giacomo Leonelli, approvata questa mattina all’unanimità dall’Assemblea legislativa dell’Umbria.

QUESTION TIME (5): “RISCHIO CHIUSURA CASA DI RIPOSO DI NOCERA UMBRA” - CARBONARI E LIBERATI (M5S), SOLINAS (MISTO-MDP) INTERROGANO, RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “REGIONE SOSTERRÀ RESIDENZA PROTETTA A NOCERA”

(Acs) Perugia, 24 maggio 2018 – Nella seduta odierna dell’Assemblea legislativa, sessione dedicata al Question time, i consiglieri Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati (M5S) e Attilio Solinas (Misto-Mdp) hanno presentato un’interrogazione all’Esecutivo di Palazzo Donini per “intervenire finanziariamente a sostegno della casa di riposo di Nocera Umbra, che ospita 10 anziani, a rischio imminente di chiusura”.