Tu sei qui

maria rosi

CENTRO STORICO PERUGIA: “RIAPRIRE AL TRAFFICO L'ACROPOLI E AUMENTARNE LA SICUREZZA” - NOTA DI ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 15 marzo 2011 - “Questa mattina il vice sindaco del Comune di Perugia, Nilo Arcudi, ha ricevuto la delegazione di commercianti per discutere la drammatica situazione dell'acropoli: dopo qualche disagio iniziale e qualche nervosismo da primo attore del vice sindaco, la riunione ha preso la giusta piega del dialogo e del confronto”. Lo afferma il consigliere regionale Maria Rosi (Pdl), evidenziando che “le agitazioni dei commercianti sono purtroppo dettate dalla grave crisi causata anche dalla latitanza dell'Amministrazione.

DROGA IN UMBRIA: “FA BENE MONSIGNOR BASSETTI AD INCONTRARE I GIOVANI DELLE DISCOTECHE; LA POLITICA SCENDA DALLA CATTEDRA E LI AIUTI A RITROVARE UN COMUNE DESTINO” – NOTA DI MARIA ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 11 marzo 2011 – “Plaudo all'iniziativa presa da Monsignor Bassetti di andare nelle discoteche perugine per tentare di parlare con i giovani, perché così facendo la Chiesa apre una porta di dialogo con i giovani e insegna a tutti noi a scendere dalla cattedra”.

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI/// “POLITICHE PER LA PARITÀ DI GENERE” - VENERDÌ 11 MARZO ORE 11, PALAZZO CESARONI CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE PROPOSTA DI LEGGE DEI CONSIGLIERI ZAFFINI (FLI), MONACELLI (UDC) E ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 9 marzo 2011 - Venerdì 11 Marzo, alle ore 11, a Palazzo Cesaroni, i consiglieri regionali Franco Zaffini (Fli), Sandra Monacelli (Udc) e Maria Rosi (PdL) nel corso di una conferenza stampa presenteranno una proposta di legge regionale sulle politiche per la parità di genere. RED/as  

SCOMPARSA DI LIDIA PRETA TORLONE: “AMICA, INSTANCABILE ANIMATRICE DEL MONDO FEMMINILE E DEL VOLONTARIATO; MI IMPEGNO A NON DISPERDERE IL SUO INSEGNAMENTO” - NOTA DI MARIA ROSI (PDL)

 (Acs) Perugia, 2 marzo 2011 – In occasione della morte di Lidia Preta Torlone, ex presidente di Donne europee e Federcasalignhe, il consigliere regionale Maria Rosi del Pdl esprime le seguenti parole di affetto e di cordoglio: “Oggi è scomparsa una grande persona e un amica. Lidia Preta Torlone lascia un profondo vuoto nel mondo dell'associazionismo perugino, di cui è stata per anni instancabile animatrice.

CENTRO STORICO PERUGIA: “SE IL COMUNE NON LO VALORIZZA GLI IMPRENDITORI NON CI INVESTONO” - NOTA DI ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 28 febbraio 2011 - “Troppo facile, caro sindaco Boccali attribuire la colpa della desertificazione del centro storico di Perugia ai mancati investimenti degli imprenditori: chi fa impresa non investe in luoghi che l'amministrazione non punta a valorizzare”. Lo afferma il consigliere regionale del Pdl Maria Rosi, secondo la quale “fino ad oggi gli amministratori perugini non hanno voluto attuare alcuna politica seria volta a rivitalizzare il centro storico, anzi hanno favorito il proliferare dei centri commerciali.

TABACCHICOLTURA: “SOSTEGNO CONVINTO ALLA TRATTATIVA DELL'ASSESSORE CECCHINI; MA SERVE ANCHE UN UN PIANO DI SETTORE – NOTA CONGIUNTA DEI VERTICI DELLA COMMISSIONE, CHIACCHIERONI (PD) E ROSI (PDL)

  (Acs) Perugia, 24 febbraio 2011 – Sostegno convinto alla trattativa intrapresa dall'assessore regionale all'agricoltura Fernanda Cecchini per la valorizzazione della tabacchicoltura umbra

SANITÀ: “IL CENTRO ODONTOSTOMATOLOGICO UNIVERSITARIO POSSIBILE GRAZIE ALL'IMPEGNO DEL PROFESSOR CIANETTI” - NOTA DI ROSI (PDL)

                                                                                   (Acs) Perugia, 21 febbraio 2011 - “Il prossimo 23 febbraio, all'interno dell'ospedale perugino 'Santa Maria della Misericordia', verrà inaugurato il centro odontostomatologico. Un progetto che è stato possibile realizzare grazie all'impegno e alla passione del professor Stefano Cianetti”. Così il consigliere del PdL, Maria Rosi che definisce l'evento come conseguenza di “un eccellente laboratorio di idee e una grande prova di imprenditoria sociale”.

SANITÀ: “DA TRE MESI E MEZZO L'UMBRIA È SENZA ASSESSORE ALLA SANITÀ” - ROSI (PDL) SOLLECITA LA PRESIDENTE MARINI A PROVVEDERE

(Acs) Perugia, 19 febbraio 2011 - “Invece di provvedere a chi sta male, si dà priorità alle istituzioni, mettendo in primo piano le loro esigenze, invece di quelle del cittadino”. Lo afferma il consigliere regionale del Pdl Maria Rosi, sottolineando che “l’assessore alla sanità della Regione Umbria manca all'appello da ben tre mesi e mezzo: a svolgere le sue funzioni è la presidente Catiuscia Marini, che in questo momento svolge contemporaneamente due ruoli importanti”.

QUESTION TIME (1) SICUREZZA SUL LAVORO: “IL PIANO PER LA PREVENZIONE GIA’ OLTRE LE PREVISIONI, CON 5MILA 464 SOPRALLUOGHI E IL CALO DEGLI INFORTUNI DEL 10,6 PER CENTO” – LA PRESIDENTE MARINI RISPONDE A ROSI (PDL)

(Acs) Perugia, 15 febbraio 2011 – “La Giunta regionale ha attivato il Piano di prevenzione 2010-2012 per la sicurezza sul lavoro e le Asl umbre hanno effettuato 5mila 464 sopralluoghi, intervenendo su oltre 3mila e 500 aziende, riuscendo a coprire il 9 per cento delle imprese con dipendenti presenti sul nostro territorio, vale a dire una percentuale anche maggiore di quella prevista dal Patto per la salute stipulato tra le Regioni e il Governo, che stabiliva di operare sul 5 per cento.

CNOS-FAP “DON BOSCO”: “L’ASSESSORE CASCIARI SI OCCUPI DI QUESTO CENTRO CHE CURA LA FORMAZIONE PROFESSIONALE DI TANTI GIOVANI” – NOTA ROSI (PDL)

(Acs) Perugia 10 febbraio 2011 - “Assessore Casciari, si occupi della scuola Don Bosco di Perugia, nello specifico del Cnos-Fap che cura la formazione professionale di tanti giovani e che costituisce una  risposta alle esigenze delle famiglie che hanno ragazzi che non vogliono fare un percorso di studi umanistico-scientifici, ma preferiscono uno strumento concreto per professionalizzarsi”.