maria rosi

SANITÀ: “È SCANDALOSO CHE PER IL TRASFERIMENTO DEL 'REPARTINO' PSICHIATRICO CI SIANO VOLUTI QUATTRO ANNI” - PER ROSI (PDL) “NECESSARIO RISPETTARE LA DIGNITÀ DEL MALATO”

 17.01.2011 - 16:25
Il consigliere regionale del Pdl, Maria Rosi, interviene sulla questione relativa al cosiddetto “repartino psichiatrico” di Perugia e lamenta il ritardo con cui è intervenuta la Regione. “Ci sono voluti oltre quattro anni di proteste e critiche – ha detto Rosi -, e la soluzione scelta dalla Regione Umbria con lo spostamento della struttura al Polo unico ospedaliero di Perugia appare inappropriata e transitoria”.  

ECONOMIA: “PER USCIRE DALLA CRISI È IMPORTANTE CHE TUTTI I SETTORI DELLA REGIONE LAVORINO IN SINERGIA TRA LORO” - NOTA DI ROSI (PDL)

Il consigliere regionale del Pdl Maria Rosi interviene sugli effetti della crisi economica in Umbria, evidenziando la necessità di “far sì che l'impresa umbra arrivi ad avere uno standard elevato vicino a livelli nazionali”. Per Rosi è necessario “ridare competitività al mercato manifatturiero e turistico puntando su una maggiore qualità dei servizi alle imprese”.
Condividi contenuti