Tu sei qui

Ambiente

AMBIENTE: “IL SOCCORSO ALPINO SPELEOLOGICO DELL’UMBRIA MERITA UNA TUTELA PARTICOLARE PER L’IMPORTANTE FUNZIONE CHE SVOLGE E DEVE ESSERE VALORIZZATO” - NOTA DI MORRONI (FI)

(Acs) Perugia, 11 dicembre 2018 - “Questa mattina ho avuto il piacere di fare visita alla sede regionale del Soccorso Alpino Speleologico dell’Umbria. Una realtà di assoluto valore, costituita da personale altamente qualificato, una limpida testimonianza relativamente all’importanza che riveste il mondo del volontariato. Una realtà viva e vitale la quale, per l’importante funzione sociale svolta, diviene meritevole di una particolare tutela e valorizzazione da parte del mondo politico locale”: lo sostiene il capogruppo di Forza Italia dell’Assemblea legislativa, Roberto Morroni. 

AST TERNI: “AZIENDA FACCIA MAGGIORE ATTENZIONE E PROVVEDA A RIDURRE L’IMPATTO AMBIENTALE SUL TERRITORIO” - NOTA DI FIORINI (LEGA)

(Acs) Perugia, 10 dicembre 2018 – “Prima il caso delle acque sotterranee contaminate, poi l’episodio del fumo arancione fuoriuscito dallo stabilimento di viale Brin domenica pomeriggio. Ast Terni faccia maggiore attenzione e provveda a ridurre l’impatto ambientale sul territorio”. È quanto dichiara il capogruppo regionale della Lega, Emanuele Fiorini.

AST TERNI: “DESTINARE IL PROFITTO DELLE ACCIAIERIE ALLA MESSA IN SICUREZZA E ALLA BONIFICA DEL SITO” - NOTA DI LIBERATI (M5S)

 

(Acs) Perugia, 10 dicembre 2018 – “Destinare il profitto delle acciaierie di Terni per la messa in sicurezza e la bonifica del sito”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati.

TERNI: IL PRESIDENTE DELLA SECONDA COMMISSIONE, BREGA RISPONDE ALLA RICHIESTA DI ISPEZIONE AD ACCIAIERIE FORMULATA DAL M5S: “INVIATA LETTERA FORMALE AD AZIENDA PER VERIFICA E CONTROLLO IN LOCO”

(Acs) Perugia, 10 dicembre 2018 – Il presidente della Seconda Commissione, Eros Brega fa sapere di aver dato immediatamente seguito alla richiesta del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ( https://goo.gl/SnRwjV ) di organizzare una visita ispettiva alla Acciaierie sulla questione dell’inquinamento ambientale nel Ternano.

TERNI: “CROMO ESAVALENTE NEGLI ACQUIFERI DELLE DISCARICHE E DEGLI STABILIMENTI DELLE ACCIAIERIE” - LIBERATI E CARBONARI (M5S) CHIEDONO VISITA ISPETTIVA SECONDA E TERZA COMMISSIONE E MINISTERO AMBIENTE

(Acs) Perugia, 10 dicembre 2018 - “Numerosi studi di rango scientifico attestano il mancato rispetto di norme cogenti da parte delle Acciaierie di Terni, con drammatiche ricadute ambientali e sanitarie a carico della collettività. Al di là di quanto già rilevato dagli ‘Studi Sentieri’ su altri piani, fonti certe di inquinamento delle acque sotterranee sono le discariche industriali di vocabolo Pentima-Valle, da svariati lustri ampiamente in capo alla Thyssen Krupp”.

AMBIENTE: "QUALI TEMPI E FINANZIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO MONTE PEGLIA MAB UNESCO" – ROMETTI (SOCIALISTI) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 7 dicembre 2018 – Il consigliere regionale Silvano Rometti (Socialisti e Riformisti) annuncia un’interrogazione alla Giunta regionale per “conoscere le modalità di attuazione del Progetto MAB Unesco ed in particolare in che modo, con quale tempistica e con quali finanziamenti si svolgerà il medesimo Progetto e se il soggetto capofila del Progetto Mab Unesco fa capo agli Enti Pubblici o a soggetti privati”.

AMBIENTE: “DA NUOVI DOCUMENTI EMERGONO TASSI ELEVATISSIMI DI CROMO ESAVALENTE NELLE ACQUE SOTTERRANEE DI TERNI. THYSSEN NE RISPONDA, LE PROCURE SI ATTIVINO” - NOTA DI LIBERATI (M5S)

(Acs) Perugia, 6 dicembre 2018 – “Nuovi e sconvolgenti documenti ufficiali attestano tassi elevatissimi di cromo esavalente nelle acque sotterranee di Terni. Thyssen ne risponda e le Procure si attivino”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati.

QUESTION TIME (9): “SEPOLTE A TERNI TONNELLATE DI RIFIUTI INDUSTRIALI” - A LIBERATI E CARBONARI (M5S), RISPONDE ASSESSORE CECCHINI: “NON CI SONO ELEMENTI PER PREVEDERE INTERRUZIONE CONFERIMENTI”

(Acs) Perugia, 27 novembre 2018 – Nella seduta odierna di question time, l’Assemblea legislativa dell’Umbria ha discusso l’interrogazione a risposta immediata dei consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (Movimento 5 Stelle) che chiedeva alla Giunta regionale di fare chiarezza sulle decine di milioni di tonnellate di rifiuti industriali sepolti a Terni”.