Tu sei qui

Sanità

QUESTION TIME (7): “INCREMENTO DEI CASI DI MORBILLO IN UMBRIA” - FIORINI (LEGA) INTERROGA, ASSESSORE BARBERINI RISPONDE: “A FINE MAGGIO 57 CASI ACCERTATI, AVVIATA AZIONE PER GARANTIRE COPERTURA VACCINALE”

(Acs) Perugia, 27 giugno 2017 – Nella seduta di question time dell'Assemblea legislativa dell'Umbria il consigliere regionale Emanuele Fiorini (Lega nord) ha illustrato la propria interrogazione a risposta immediata relativa all'azione di “ospedali e distretti sanitari per contenere il diffondersi del morbillo e se sono state prese in tempi rapidi, come previsto da protocollo, le dovute precauzioni sotto il profilo della comunicazione alla popolazione per consentire eventuale profilassi ed, inoltre, quali ipotesi sono state elaborate riguardo i motivi della diffusione della malattia”.

QUESTION TIME (2): “ATTUAZIONE DELLO SPORTELLO DELLE MALATTIE RARE” - RICCI (RP) INTERROGA, BARBERINI RISPONDE: “L'OBIETTIVO È GARANTIRE UN'ASSISTENZA DIFFUSA CHE COPRA TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE”

(Acs) Perugia, 27 giugno 2017 – Nella seduta odierna dell'Assemblea legislativa dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time), il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp) ha chiesto all'assessore alla salute Luca Barberini di “conoscere, lo stato di attuazione dello sportello delle malattie rare, che è stato istituito, ma deve essere reso pienamente operativo; quindi i tempi e le modalità per la piena attuazione dello sportello nonché le future strategie in relazione al nuovo Piano Sanitario Regionale”.

TERZA COMMISSIONE: INCONTRO A PALAZZO CESARONI CON AUTORI DEL PROGETTO DI RICERCA SULLA MOLECOLA "REVIFAST"

(Acs) Perugia, 23 giugno 2017 – Si è svolto questa mattina a Palazzo Cesaroni un incontro della Terza commissione dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, presieduta da Attilio Solinas, con Bernard Fioretti, umbro di Montefalco, collaboratore dell’area Ricerca & sviluppo di S&R farmaceutici e professore di fisiologia della nutrizione al Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie (Dcbb) dell’Università degli studi di Perugia.

TERZA COMMISSIONE: APPROVATA LA RELAZIONE SULL'UTILIZZO A SCOPO TERAPEUTICO DI FARMACI CANNABINOIDI

(Acs) Perugia, 22 giugno 2017 – Al termine di una ulteriore audizione sull'utilizzo per uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi, la Terza commissione consiliare, presieduta da Attilio Solinas, ha approvato la Relazione sulla clausola valutativa della legge “7/2014” (“Disposizioni per la somministrazione ad uso terapeutico dei farmaci cannabinoidi”), confluita nel Testo unico in materia di sanità. Hanno votato a favore i consiglieri di maggioranza (Solinas, Casciari, Smacchi e Rometti), mentre si sono astenuti i consiglieri di opposizione (De Vincenzi, Squarta e Carbonari).

SANITÀ: “SUBITO PIÙ SPAZI IN ONCOLOGIA PEDIATRICA” - SQUARTA (FDI): “POCO CONVINCENTE LA RISPOSTA DEL DIRETTORE GENERALE DELL'AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA”

(Acs) Perugia, 19 giugno 2017 - E' una risposta “poco convincente", secondo il consigliere regionale Marco Squarta (FDI), quella del direttore generale dell'Azienda ospedaliera di Perugia, Emilio Duca, secondo cui “nuovi spazi per i bambini dell'Oncoematologia pediatrica costretti a curarsi in corridoio arriveranno dopo l'estate". 

SANITÀ: “USL UMBRIA 1 ALL'AVANGUARDIA PER L'IMPIEGO DELL'ATTIVITÀ MOTORIA CON FINALITÀ PREVENTIVE E TERAPEUTICHE” - SOLINAS (PRESIDENTE TERZA COMMISSIONE) SODDISFATTO PER INIZIATIVE AZIENDA SANITARIA

(Ac) Perugia, 17 giugno 2017 - “In una diretta di Gr Parlamento relativa ad una seduta della Commissione sanità della Camera è stata citata, nella risposta fornita dal sottosegretario alla sanità ad una interrogazione, la Usl Umbria 1 quale azienda all'avanguardia per l'impiego dell'attività motoria con finalità preventive e terapeutiche in particolare nell'ambito della patologia diabetica”.

TERZA COMMISSIONE: APPROVATA ALL'UNANIMITÀ PROPOSTA DI RISOLUZIONE PER INCREMENTARE I SERVIZI IN FAVORE DI BAMBINI E ADULTI CHE SOFFRONO DI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

(Acs) Perugia, 15 giugno 2017 – La Terza commissione consiliare, presieduta da Attilio Solinas, ha approvato all'unanimità una proposta di risoluzione che impegna la Giunta ad assumere tutte le iniziative necessarie per vincolare le due aziende sanitarie locali all'istituzione delle equipe territoriali per i disturbi dello spettro autistico, come previsto dalla delibera di Giunta “169/2016”.

SANITÀ: “INDIVIDUARE NUOVI AMBIENTI PER I PAZIENTI DI EMATOLOGIA E DI ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA DEL SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA” - SQUARTA (FDI) “CON L'IMPEGNO DI TUTTI, SI DEVE TROVARE LA SOLUZIONE”

(Acs) Perugia, 15 giugno 2017 - Il capogruppo regionale di FdI, Marco Squarta, annuncia la presentazione di una interrogazione all'assessore alla sanità per conoscere “i tempi necessari all'individuazione di nuovi ambienti da destinare ai pazienti di ematologia e di oncoematologia pediatrica dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, costretti a trascorrere lunghe ore in corridoio durante le terapie di mantenimento".

CANNABIS TERAPEUTICA: “DIFFICOLTÀ NELL'IMPORTAZIONE DEL PRODOTTO E DISPONIBILITÀ INSUFFICIENTE PER IL CRESCENTE NUMERO DI RICHIESTE” - IN TERZA COMMISSIONE LA CLAUSOLA VALUTATIVA SULLA LEGGE “7/2014”

(Acs) Perugia, 15 giugno 2017 – La Terza commissione consiliare, presieduta da Attilio Solinas, ha preso atto delle risultanze della clausola valutativa sulla legge “7/2014”, che ha introdotto nel Servizio sanitario regionale la possibilità di curarsi attraverso la somministrazione a scopo terapeutico di medicinali derivati dalla cannabis. 

TERZA COMMISSIONE: “SOLO PARZIALMENTE ATTUATA LA LEGGE SULL'ASSISTENZA ODONTOIATRICA A COSTI CONTENUTI: È MANCATA L'ADESIONE DEI PRIVATI” - RELAZIONE SULLA CLAUSOLA VALUTATIVA

(Acs) Perugia, 15 giugno 2017 – La legge regionale sull'assistenza odontoiatrica protesica e ortesica a costi contenuti per le fasce di popolazione meno abbienti, confluita nel Testo unico in materia di sanità, è stata solo parzialmente attuata: sono le risultanze della relazione sulla clausola valutativa approvata ieri dalla Terza commissione consilliare, presieduta da Attilio Solinas. L'atto è stato approvato con i voti della maggioranza (Solinas, Guasticchi e Casciari) e l'astensione delle opposizioni (De Vincenzi e Carbonari).