Tu sei qui

Sanità

QUESTION TIME (5): “RISCHIO CHIUSURA CASA DI RIPOSO DI NOCERA UMBRA” - CARBONARI E LIBERATI (M5S), SOLINAS (MISTO-MDP) INTERROGANO, RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “REGIONE SOSTERRÀ RESIDENZA PROTETTA A NOCERA”

(Acs) Perugia, 24 maggio 2018 – Nella seduta odierna dell’Assemblea legislativa, sessione dedicata al Question time, i consiglieri Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati (M5S) e Attilio Solinas (Misto-Mdp) hanno presentato un’interrogazione all’Esecutivo di Palazzo Donini per “intervenire finanziariamente a sostegno della casa di riposo di Nocera Umbra, che ospita 10 anziani, a rischio imminente di chiusura”.

QUESTION TIME (4): “RIMBORSO REGIONALE PER VISITE INTRAMOENIA IN CASO DI TEMPI ECCESSIVI” - A SQUARTA (FDI) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “GRAZIE A NOSTRA AZIONE LE LISTE D’ATTESA SI STANNO RIDUCENDO”

(Acs) Perugia, 24 maggio 2018 – Nella parte riservata al Question time della seduta odierna dell’Assemblea legislativa, il consigliere Marco Squarta (FdI) ha chiesto all’assessore alla Salute, Luca Barberini, di chiarire “lo stato attuale delle liste d’attesa per le prestazioni sanitarie e gli esami diagnostici nelle due Asl regionali” e di fare “luce sull’effettiva possibilità, per i pazienti, di accedere alle visite intramoenia o private, senza oneri in caso di ritardi superiori a quelli stabiliti dall’Accordo Stato/Regioni sui tempi massimi previsti per le prestazioni mediche”.

QUESTION TIME (3) PREVEDERE CARTELLA PSICHIATRICA IN FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO” - A CASCIARI (PD) RISPONDE ASSESSORE BARBERINI: “PREVISTO INSERIMENTO, SIAMO IN ATTESA DI INDICAZIONI NAZIONALI”

(Acs) Perugia, 24 maggio 2018 – Nella seduta odierna dell’Assemblea legislativa, sessione dedicata al Question time, il consigliere Carla Casciari (Pd) ha chiesto all’assessore alla Salute, Luca Barberini di chiarire “se e con quali tempistiche la Regione intende ampliare le informazioni raccolte nel 'fascicolo sanitario elettronico', inserendovi quelle relative ai disturbi psichiatrici, alla luce della già effettiva disponibilità delle stesse da parte delle istituzioni sanitarie regionali”.

SANITÀ: “FAVORIRE LA DIETA APROTEICA PERSONALIZZATA NELLA MALATTIA RENALE CRONICA” - INTERROGAZIONE DI CASCIARI (PD)

(Acs) Perugia, 18 maggio 2018 - “Offrire ai soggetti nefropatici cronici la possibilità di scegliere liberamente i prodotti aproteici più graditi per la loro dieta, nel rispetto dei quantitativi calorici necessari individuati dal nefrologo curante,  e senza alcuna alterazione del tetto di spesa mensile già determinato dalle norme regionali”. E' quanto chiede il consigliere regionale Carla Casciari (Pd) annunciando la presentazione di un'interrogazione.

QUESTION TIME (6): “PROMUOVERE LA SALUTE ORALE IN ETÀ EVOLUTIVA” - DE VINCENZI (MISTO-UMBRIANEXT) INTERROGA, ASSESSORE BARBERINI RISPONDE: “SALUTE DENTALE POTENZIATA IN NUOVO PSR. OGGI SERVIZI IN TUTTE LE ASL”

(Acs) Perugia, 17 maggio 2018 – Il consigliere regionale Sergio De Vincenzi (gruppo misto – UmbriaNext), nel corso della seduta dedicata ai question time, ha interrogato l’assessore regionale alla salute Luca Barberini per conoscere se “nella definizione del nuovo Piano sanitario regionale 2018-2020 si prevede l'inserimento di progetti che mirino alla prevenzione delle carie dentali, al trattamento delle patologie ortodontiche e più in generale alla promozione della salute orale in età evolutiva”.

SANITÀ: NON DISPERDERE IL LAVORO SVOLTO DAL REGISTRO TUMORI UMBRO E RICONSIDERARNE IL RUOLO ALLA LUCE DEL NUOVO PIANO SANITARIO – AUDIZIONE DELLA TERZA COMMISSIONE

(Acs) Perugia, 10 maggio 2018 – “Adottare provvedimenti per far sì che l’attività di raccolta ed elaborazione dati non subisca interruzioni e non vanifichi il lavoro fin qui svolto, anche perché si è rivelato essenziale per le attività di programmazione sanitaria e per l’organizzazione del Servizio sanitario regionale”: è l’orientamento espresso dal presidente della Terza commissione Attilio Solinas e dai consiglieri Carla Casciari e Giacomo Leonelli (PD) al termine dell’audizione di ieri con Fabrizio Stracci, coordinatore scientifico della sezione di Igiene e Sanità pubblica del Dipartimen

SANITÀ: “IN UMBRIA MANCANO POSTI LETTO E PERSONALE PER LE PATOLOGIE PSICHIATRICHE” – SQUARTA (FDI) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 9 maggio 2018 – “Circa 20mila umbri, nel 2016, si sono rivolti al pronto soccorso per patologie psichiatriche. Nonostante i numeri preoccupanti indicati nell’ultimo Rapporto sulla salute mentale pubblicato dal ministero della Salute nella nostra regione mancano posti letto ospedalieri e personale”. È quanto dichiara il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Marco Squarta, annunciando la presentazione di una interrogazione anche per denunciare “la miopia con la quale la Giunta umbra si approccia alle problematiche relative all’igiene mentale”.