Tu sei qui

MARCIA TRANSPADANA: “A PIEDI DA ASSISI A VENEZIA, PER SUGGELLARE I LEGAMI CULTURALI, CIVICI, STORICI, POLITICI ED ECONOMICI CHE LEGANO L’UMBRIA ALLA PADANIA” – INIZIATIVA DI CIRIGNONI (LEGA NORD)

 

(Acs) Perugia, 8 settembre 2011 – Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Gianluca Cirignoni, prenderà parte "Marcia Transpadana" organizzata dalla Lega Nord Umbria e da lui stesso ideata: “insieme ad altri quattro militanti umbri del movimento – ha spiegato Cirignoni -  percorreremo a piedi gli oltre 350 chilometri che separano Assisi da Venezia, allo scopo di suggellare i legami culturali, civili, storici, economici e politici che legano l'Umbria al resto della Padania”.

 

La partenza è fissata per sabato 10 settembre da Assisi alle ore 8,30, mentre l'arrivo nella città lagunare è previsto per il 18 settembre in concomitanza con la tradizionale Festa dei popoli padani, organizzata dalla Lega Nord.

 

“Nel primo tratto della ‘Marcia Transpadana’ – ha aggiunto Cirignoni - percorreremo i sentieri lungo la dorsale del nostro stupendo Appennino, attraversando quei luoghi che rischiano di subire una ferita devastante dalla realizzazione del gasdotto Brindisi-Minerbio, inoltre ci fermeremo a Coacri, nei pressi di Città di Castello, antico borgo di proprietà della Regione, ristrutturato negli anni scorsi con milioni di euro pubblici e poi abbandonato nel degrado più assoluto. Ultima tappa in territorio regionale domenica 11 settembre, nei pressi dell'imbocco umbro della galleria della Guinza, dove assieme ai militanti e a chi vorrà intervenire faremo un sit in per ricordare lo stato di abbandono in cui versa il traforo da oltre dieci anni e l'importanza che il suo utilizzo rivestirebbe per l'Alta Umbria e l'entroterra pesarese, nelle more del completamento della E78. Lungo tutto il percorso usufruiremo del supporto logistico delle varie sezioni del movimento”. RED/pg

 

Data:
Giovedì, 8 Settembre, 2011 (Tutto il giorno)

Tag per ACS

Free tag

Share page with AddThis